ConcorsiLavori e Collaborazioni

Arredo Urbano – Panchina

Copertina

Progettazione di una panchina con doppia funzione di attesa e di appoggio.

Tavola 1La panchina è ottenuta mediante l’assemblaggio di una struttura in lamiera di acciaio tagliata e lavorata per piegatura e ricoperta da elementi in materiale plastico riciclato/riciclabile ottenuti per pressofusione costituenti seduta e schienale. La particolare conformazione di quest’ultimo consente di utilizzare la seduta in due posizioni una delle quali con piano di appoggio.
La seduta offre dunque una duplice possibilità di utilizzo: quella ordinaria, ovvero con l’utente seduto e appoggiato allo schienale, e quella con piano di appoggio, all’utente basterà infatti girarsi su sé stesso per avere a disposizione tale piano.
La medesima panchina diviene un oggetto in grado di assolvere a più funzioni: seduta convenzionale, seduta con piano di lavoro, seduta relazionale. Nel campo della socializzazione ciò si può facilmente ottenere mediante le possibilità di messa in opera delle panchine. Si possono costituire così diversi spazi urbani: dalla seduta consueta, occasione di sosta, riposo o attesa, alla seduta con piano di lavoro per persone intente ad attività che richiedano un appoggio, alla seduta frontale con piano di appoggio interposto che consente un ulteriore modalità relazionale con spazio per l’appoggio e la condivisione di oggetti.
Accorgimenti: tutte le superfici della panchina sono convesse, sono quindi atte a far scivolare con facilità l’acqua piovana e a favorire quindi una veloce asciugatura della seduta. L’appoggio strutturale è unico e centrale, ciò facilita le operazioni di pulizia al di sotto della seduta da parte degli addetti ai lavori. La struttura in metallo e le parti in materiale plastico offrono una forte resistenza all’usura e una buona resistenza ad eventuali atti vandalici. Nel caso di questi ultimi vi è la possibilità di sostituire i soli elementi eventualmente danneggiati. La fabbricazione di un basamento di sufficiente larghezza consente di installare la seduta anche in spazi chiusi senza bisogno di ancorarla alla pavimentazione.

Tavola 01Tavola 2

Tavola 03